Digital Roots è il blog di DGLine | Web & Software Agency
Detox

Risvolti di copertina. Viaggio in 14 case editrici italiane

8 Agosto 2019

Risvolti di copertina. Viaggio in 14 case editrici italiane

Ogni tanto ci provo a leggere “cose” che non parlino di libri o editoria ma alla fine si ritorna sempre sul chiodo fisso, altrimenti non si chiamerebbe così.

Ognuno di noi ne ha uno e da qualche anno a questa parte nella mia vita i libri sono entrati da una porta, poi da un portone, poi con un salto a piè pari e di nuovo con una lettera di dimissioni per il vecchio ufficio in cui lavoravo.

Letture in wishlist

Durante il Salone del Libro di Torino avevo una lunga wishlist da esaurire ma sono pochi alla fine i libri cui sono riuscita a spuntare. Risvolti di copertina di Cristina Taglietti edito da Laterza è uno di questi. Sono bastati pochi pendolarismi verso Milano e poi verso casa per finirlo e, arrivata all’ultima pagina, le volte in cui l’ho riaperto per rileggere piccoli estratti e brevi storie sono state molte.

Il viaggio

Mi sono avvicinata all’editoria timidamente. Avevo deciso che non era il giornalismo quello che avrei continuato a sognare per il mio futuro e dopo la laurea triennale in lettere moderne e una deviazione affascinante nel mondo della scrittura per cinema, televisione e new media sono atterrata nel campo in cui avevo deciso di investire il mio futuro. Non ricordo né riesco a contare le volte che mi son sentita dire:

Ma sei sicura? Va che rimarrai senza lavoro! Prova a fare i test per diventare insegnante! Ripensa al master in giornalismo!

Ma il piacere e la curiosità verso questo mondo erano già diventati un chiodo fisso e alla fine va dove ti porta il cuore ho continuato imperterrita su quella che avevo deciso sarebbe stata la mia strada. L’editoria l’ho conosciuta così in università, studiando i testi filologicamente e leggendo saggi, libri e ancora saggi sulla storia, i mestieri e le lettere editoriali. Un mondo bellissimo. Mancava però un piccolo pezzo che è quello che ho trovato leggendo Risvolti di copertina.

Di aneddoti, nascite e successi

Mi sono sempre chiesta ma quando e come sono nate le case editrici? Qual è stato il momento ics in cui si è detto: oggi nasce Mondadori o Sellerio o Feltrinelli? Leggendo libri di storia dell’editoria certo vengono raccontati i contesti, le motivazioni e la nascita o evoluzione dei marchi editoriali ma, ecco, sempre da una certa distanza. La distanza imposta dalla storia, dal libro scritto dallo storico, dal tempo ormai passato. E poi mancavano le storie degli altri editori, di quelli conosciuti col tempo perché più piccoli o perché nati dopo.
Dentro Risvolti di copertina troverete questo. 14 case editrici italiane dalle più piccole (o magari sconosciute per voi) a quelle definite ormai “mainstream”. La cosa bella di questi risvolti sono gli aneddoti sulla storia dei nomi come per esempio L’Orma o NN editore, oppure le bellissime descrizioni degli edifici che accolgono le redazioni o degli appartamenti privati in cui sono nate. E ci sono tutti i generi: narrativa, manualistica, graphic novel, saggistica, editoria per ragazzi. Ci sono quelle che hanno fatto la storia, come Einaudi, e quelle nate dalle passioni di spiriti affini come il caso di e/o.

Buona lettura

Questo è un libro che mi sento di consigliare a tutti coloro che stanno studiando editoria, a quelli che sognano di lavorarci ma anche a chi ci lavora già. Sono 14 belle storie che senza questo libro non avremmo avuto modo di ascoltare.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *