Digital Roots è il blog di DGLine | Web & Software Agency
Digital Tips

Social tips: come utilizzare correttamente Repost App

19 Dicembre 2018

Social tips: come utilizzare correttamente Repost App

Repost App è una delle tante applicazioni mobile che permettono di condividere contenuti di altri utenti su Instagram in maniera facile e trasparente. Scaricabili dall’app store e disponibili per IOS e Android vi parleremo del perché sia utile usarla e come ri-postare contenuti di altri nel proprio feed al meglio, passo passo.

Utilità

Repost App permette di condividere i contenuti di altri utenti nel proprio feed senza screditarli e danneggiarli. Infatti il copyright è visibile direttamente sulla foto repostata.

Inoltre aumenta la visibilità sia del proprio feed che di quello del proprietario del contenuto.

Evita l’uso di screenshot artigianali fatti direttamente dal proprio cellulare e postati come contenuti Instagram (sì, esistono queste barbariche pratiche anche nel mondo dei brand).

Permette di condividere anche il testo del contenuto che si sta utilizzando. Questo può essere arricchito anche da un testo di propria produzione. Si può anche scegliere di utilizzare solo l’immagine e di non inserire il messaggio del post condiviso, scrivendo una descrizione indipendente e propria.

Step 1: copiare il link

La prima cosa da fare per condividere un post su Instagram è cliccare sui tre pallini in alto a destra, presenti su ogni contenuto e scegliere la voce “Copia link“.

La notifica che comparirà sulla schermata è “Link copiato”. ù

Se il profilo comunque è privato o se l’utente non ha dato la possibilità di poter condividere i propri post dalle impostazioni di Instagram non comparirà la scritta “Copia link”.

 

Step 2: aprire Repost App

Dopo aver scaricato l’app per i repost e aver copiato il link dall’immagine, aprendo Repost App vi comparirà in automatico l’anteprima del post che avete scelto per la condivisione.

Una volta selezionato dovrete scegliere dove posizionare il copyright del profilo proprietario della foto. Ci sono diverse opzioni possibili. Per rimuoverlo completamente e inserirlo in un altro modo nel post per esempio è necessario avere la versione a pagamento.

Poi l’applicazione vi chiederà conferma del contenuto per la pubblicazione e, con un pop up riepilogativo vi farà sorgere dubbi sul fatto di essere connessi con il giusto profilo Instagram.
Tante volte vediamo immagini belle e condivisibili ma ci ricordiamo dopo (soprattutto i social media manager) di essere loggati al profilo di un altro cliente o con il proprio personale.

Consiglio prima di fare il repost

Cercare l’immagine da condividere già dal profilo sul quale si ha intenzione di postarla con l’app.

Infatti, una volta aperta, questa prenderà di default il profilo con cui si è svolta l’operazione “Copia link”.

Qualora comunque foste loggati con il profilo errato c’è sempre la possibilità di controllare quale sia il profilo in uso cliccando sull’icona di Instagram in alto a destra nella schermata della Repost App.

Step 3: Open Instagram

Cliccando su “Open Instagram” si aprirà la schermata per la condivisione esattamente come se aveste appena scelto una foto da postare dal vostro rullino.

Piccolo Consiglio

Non ritagliate la foto. Cercate di mantenere la larghezza originale dell’immagine in modo

da non tagliare il copyright appena inserito o eventuali parti della foto in questione. Per farlo basta cliccare sulla doppia freccetta in basso a destra nell’anteprima dell’immagine.

 

 

 

 

 

Step 4: Condividere

Infine l’ultima cosa che dovrete fare dopo questi pochi passi e piccoli accorgimenti sarà di condividere il contenuto. Vi si presenterà la classica schermata Instagram pre-pubblicazione con la possibilità di inserire testo e credits. Tenendo premuto sullo spazio per il contenuto testuale e dando il comando “Incolla” sarà automaticamente copiato e inserito il testo del post originario che volete condividere preceduto dal testo con i “credits”: #Repost @nome_utente (@get_repost) 

Questa parte è “eliminabile” ma comunque è utile tenerla alla fine del testo che si vuole inserire appunto per dare credito alla condivisione di un contenuto altrui e aumentare la visibilità del post.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *