Trasferire e condividere file di grosse dimensioni con We Transfer

We TransferSiamo nell’era del Cloud e dei server virtuali: sono tanti i servizi che danno spazio online gratis o per pochi euro al mese.

Noi siamo dei fanatici di Google Drive, perché già nella versione base fornisce ben 15 gb di spazio da utilizzare (attenzione è in comune con le tue mail gmail).

Abbiamo provato anche Dropbox, Apple iCloudMicrosoft SkyDrive ma per i nostri utilizzi Google Drive, rimane la prima scelta; è vero anche gli altri prodotti offrono dei client dedicati, strumenti evoluti di condivisione e visualizzazione, ma anche se li abbiamo provati più volte, continuiamo a preferire Google Drive.

Queste soluzioni sono comunque tutte efficaci per condividere file su cui lavorare in più persone o per mantenere aggiornati il pc dell’ufficio e quello di casa, insieme a tablet e smartphone.

A volte l’esigenza potrebbe essere diversa: mandare file, anche file grossi e una volta che l’altra persona li ha scaricati, buttarli via; anche per questo scopo potreste usare Google Drive e gli altri prodotti, ma c’è il rischio che nelle vostre cartelle possano restare dei file dimenticati (un po’ come a volte accade con i nostri computer, “lo salvo un attimo qui, poi lo cancello”). Per evitare l’accumulo di questa possibile spazzatura arriva in nostro soccorso WeTransfer, è facile, veloce e soprattutto non richiede registrazione.

Si caricano i file tramite drag&drop, si indica la propria mail e quella dei destinatari e si possono mandare file fino a 2 GB tutti in un colpo solo e gratis (nella versione premium la dimensione dei file può aumentare e prevede anche 50GB di spazio permanente), dopo sette giorni i file vengono automaticamente cancellati.

Per scambiarci file con i nostri editori, ma anche foto, copertine, pdf per la stampa e per tutti i flussi del prodotto editoriale (sia esso un libro, un ebook, un cd o dvd), we trasfer è è perfetto, provatelo anche voi!

Oppure contattateci, risolveremo ogni vostro dubbio.