#4 Social ToolBox: SEO e strumenti utili per i nostri siti web.

Redazione set 13, 2022

****Quando parliamo di SEO e strumenti utili non possiamo non pensare a come soddisfare i requisiti imposti da Google, il motore di ricerca più utilizzato al mondo. Ma siamo sicuri di sapere da dove partire per ottenere visibilità nei risultati di ricerca?

Cos’è la SEO e quali strumenti utili possono fare al caso nostro.

La SEO (Search Engine Optimization) è un insieme di regole e pratiche che contribuiscono a dare visibilità organica ai nostri siti. In altre parole ci permette di essere trovati su Google.

Per ottimizzare il nostro sito ed avere maggiori probabilità di essere trovati con la nostra attività dobbiamo rimboccarci le maniche; ma alcuni strumenti utili che corrono in nostro soccorso, possono contribuire a migliorare le prestazioni e la visibilità del nostro sito.

progetto-senza-titolo-3-0-0-0-0-1663062405.png

Immaginiamo di fare una ricerca su Google per cercare il “miglior ristorante di Milano”. Davanti a noi comparirà una lunga lista di risultati (SERP) affini alla nostra ricerca, ma soltanto i primi di questa lista attireranno l'attenzione degli utenti, mettendo in secondo piano tutti i restanti. Lo facciamo perché - inconsciamente - affidiamo la nostra scelta a chi ha stabilito che il risultato più in alto nella pagina sia il risultato migliore, ma in realtà non sappiamo se quella pagina ci suggerirà realmente il miglior ristorante in cui andare a mangiare.

A noi, e a chi cerca la nostra attività, questo non interessa. Interessa piuttosto a Google che reputa quella pagina la migliore per fornire un’informazione di valore che può fare al caso nostro.

Su quali basi Google fa questa valutazione? Attribuendogli un punteggio di qualità sulla base di alcuni fattori, tra cui:

  • Il suo contenuto interno
  • La storicità del sito
  • L’attenzione che un sito ha dimostrato verso le regole che Google stesso ha imposto

Ovviamente ci sono molte altre variabili, ma quello che conta è apparire per primi (o tra i primi). E come si fa? Scopriamolo insieme analizzando alcuni strumenti utili per l’ottimizzazione dei nostri siti web!

-SEMRush e Seozoom sono i tool più utilizzati per creare un testo per il web. Ci permettono di fare un'analisi delle parole chiave, ossia dei termini più cercati in rete. Ci permette di avere delle stime sul numero di clic e in alcuni casi ci fornisce dei suggerimenti su cosa inserire. Entrambi i tool permettono inoltre di misurare lo stato di salute dei nostri siti, indicando in modo molto intuitivo problemi alle URL, errori e le ottimizzazioni da fare per essere notati e apprezzati da Google. È possibile sottoscrivere una prova gratuita, ma lo strumento è a pagamento. In ogni caso si tratta di strumenti da provare. Noi di DGLine vi garantiamo essere strumenti davvero utili, non a caso abbiamo scelto di sottoscrivere una licenza condivisa per il team interno di Specialist.

-Google Search Console per controllare le performance del sito in visualizzazione desktop e mobile.

Ebbene sì, negli ultimi anni oltre il 60% delle ricerche viene effettuato da smartphone. Per questo diventa sempre più importante curare il nostro sito per diverse visualizzazioni. Non basta più controllare che una pagina sia perfetta per chi guarda da computer, ma dobbiamo lavorare anche (e soprattutto) per chi naviga da telefono.

Google Search Console è un ottimo strumento gratuito che permette di controllare i problemi di visualizzazione da mobile. Ci indica se le immagini sono troppo grandi, se questo comporta un rallentamento nel caricamento della pagina o addirittura se i contenuti non si visualizzano correttamente. Ti basterà utilizzare il tuo account Gmail e dopo aver collegato questo splendido tool al tuo sito potrai dormire sonni tranquilli! Noi di DgLine ne potevamo fare a meno? Nemmeno per sogno; e abbiamo voluto integrarlo con un sistema di reportistica automatizzato che ci permette di controllare tutti i giorni senza difficoltà le performance di tutti i siti.

Quali sono gli strumenti che utilizzate per rendere visibile la vostra attività su Google in maniera organica?